Sempre più difficile attraversare la Russia

tir 3Dall’inizio dell’anno permangono una serie di limitazioni per i vettori italiani ed europei in transito verso il Kazakistan attraverso i territori della Federazione Russa che stanno creando non pochi problemi agli operatori, tanto che il Ministero dei Trasporti ha diramato una nota per chiedere chiarimenti in merito. Origine della questione è la decisione del governo di Mosca di porre fine dell’accordo con l’Ucraina sulla zona di libero scambio commerciale con la conseguenza per i trasportatori europei e italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: