20 Giugno 2024
News

Stretto di Messina: Contributo per l’attraversamento mezzi pesanti fino al 28 febbraio 2023

Le aziende di autotrasporto siciliane non perderanno nemmeno un euro, di quanto gli spetta, in base alla concessione di contributi a fondo perduto a sostegno dell’attività degli autotrasportatori del trasporto merci su gomma per l’attraversamento dello Stretto di Messina.

E’ quanto disposto da un comunicato dell’Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità della Sicilia con il quale apre ad un nuovo periodo di contribuzione dalle ore 00:00 del giorno 19 Settembre 2022 alle ore 00:00 del giorno 28 febbraio 2023.

Inoltre l’Assessorato comunica che sarà possibile richiedere il contributo anche relativamente al periodo di ammissibilità indicato dall’Avviso approvato con DDG n. 1501 del 08.06.2022 quindi dalle ore 00: del giorno 18 giugno 2022 alle ore 00:00 del giorno 18 settembre 2022.

Tale riapertura verrà adottata con atto predisposto dal Dipartimento Regionale delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti e sarà reso pubblico sulla pagine del sito web istituzionale del dipartimento e sul web all’indirizzo https://autotrasportoasm.regione.sicilia.it

A tal riguardo consigliamo a tutte le aziende di autotrasporto siciliane di predisporre, per tempo e con cura, della documentazione indicata già nel primo avviso pubblico ovvero:

a) Copia Documento di riconoscimento Titolare/Legale Rappresentante in corso di validità;

b) Visura camerale storica dell’impresa con l’indicazione del Codice ATECO di riferimento;

c) Copia dei biglietti per l’attraversamento dello Stretto di Messina, da e verso la Sicilia, emessi nel periodo di riferimento per cui si intende richiedere il contributo.

d) Copia delle carte d’imbarco o del documento emesso dalle compagnie che effettuano il trasporto marittimo sullo Stretto di Messina seguito delle operazioni di check-in;

e) Copia delle fatture quietanzate o della dichiarazione liberatoria del beneficiario 

f) (solo nel caso di Cooperative) Copia Atto di conferimento della/e licenza/e del/i mezzo/i al Soggetto richiedente il contributo;

g) Copia del libretto del singolo mezzo per cui si intende richiedere il contributo;

h) (solo nel caso di affitto del mezzo) Copia del contratto di affitto del mezzo per cui si intende richiedere il contributo.

Inoltre ricordiamo che se necessitate di aiuto per la formulazione della richiesta di contributo forniamo assistenza a tutti coloro che hanno bisogno di un supporto per la compilazione della domanda e una supervisione della pratica al fine del buon esito della stessa, basta compilare il form di seguito:

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading