24 Giugno 2024
News

Tachigrafo intelligente: probabile proroga al 31 dicembre 2023

Emergono novità importanti in merito all’introduzione del tachigrafo intelligente. La data di scadenza del regime di tolleranza per l’installazione sui veicoli pesanti di nuova immatricolazione fissata per l’8 ottobre slitta nuovamente.

Secondo la normativa Ue, infatti, dal 21 agosto scorso tutti i veicoli di prima immatricolazione con massa superiore a 3,5 Ton avrebbero dovuto montare il nuovo tachigrafo, nella versione transitoria, ovvero senza il servizio di autenticazione OSNMA – Open Service Navigation Message Authentication – perché ancora in fase di prova.

Ma a causa di alcuni ritardi nella fornitura di questi apparecchi a seguito della richiesta degli Stati membri era stata concessa una fase transitoria.

La situazione è mutata nuovamente dopo una recente riunione sul tema tra la DG Move e i rappresentanti degli Stati membri, alla quale ha partecipato per l’Italia anche il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Gli Stati membri hanno espresso la volontà di aderire ad un approccio armonizzato sulla questione e la Commissione ha ventilato l’ipotesi di concedere un ulteriore periodo di tolleranza: la nuova data individuata è il 31 dicembre 2023.

Per i veicoli immatricolati tra il 21 agosto 2023 e il 31 dicembre 2023, che hanno montato un tachigrafo di prima generazione, la DG Move ha invece suggerito che la sostituzione avvenga al più tardi entro il 18 agosto 2025.

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading