Telepass europeo anche in Polonia, ora sono sei gli Stati dove i Tir non fanno coda.

Il Telepass europeo, il primo dispositivo in Europa per il passaggio veloce dei mezzi pesanti da uno Stato all’altro,  funziona anche in Polonia,  facendo salire a sei il numero di Paesi nei quali sarà “interoperabile” come scrivono i responsabili in un comunicato in cui si precisa come l’apparato Telepass EU, già  attivo  in  Francia, Spagna, Portogallo, Italia e Belgio, “sarà compatibile con il sistema di pedaggio dell’autostrada polacca, nel tratto tra Cracovia e Katowice. Il Telepass Eu rappresenta la risposta a una delle maggiori esigenze degli autotrasportatori non solo polacchi, ma di tutta Europa, che chiedono di avere un unico dispositivo in grado di accelerare i passaggi attraverso le piste, in quest’area particolarmente trafficata perché strategica per il flusso dei trasporti tra Est e Ovest”, ha spiegato l’amministratore delegato di Telepass Gabriele Benedetto. Con un sistema di aggiornamento, senza cambiare il dispositivo installato nella cabina del proprio tir, , i possessori di un apparato Telepass EU interoperabile, potranno accedere , dopo l’accordo con il service provider, al tratto polacco dell’A4.

Tratto da: http://stradafacendo.tgcom24.it/2016/07/18/telepass-europeo-anche-in-polonia-ora-sono-sei-gli-stati-dove-i-tir-non-fanno-coda/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: