Tribunale Palermo sequestra banchina del porto

untitledLunedì 1° febbraio 2016 la Capitaneria di Porto di Palermo ha eseguito il sequestro del molo Vittorio Veneto dello scalo siciliano, per alcuni danni strutturali.

Palermo Stazione marittima alto traghettiIl molo Vittorio Veneto fa parte dell’aerea della stazione marittima, dove attraccano le navi da crociera. L’ordinanza di sequestro è stata firmata dal Gip Walter Turturici su richiesta dei pubblici ministeri Dino Petralia e Salvatore De Luca, che hanno rilevato un distacco di calcestruzzo e la corrosione delle strutture in cemento armato del molo. Il molo Vittorio Veneto era già stato posto sotto sequestro a ottobre 2015, sempre per motivi di sicurezza. In seguito a quel provvedimento, l’Autorità Portuale ha avviato i cantieri nella parte meridionale del molo, affidandoli d’urgenza alla ditta Trevi. Le navi da crociera sono state dirottate al molo Piave.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: