Alleanza a nove contro dumping nell’autotrasporto

autisti_manciano_camion_scandinaviaMartedì 31 gennaio 2017 si svolgerà a Parigi un incontro tra i ministri dei Trasporti di Francia, Germania, Austria, Belgio, Danimarca, Italia, Lussemburgo, Svezia e Norvegia per contrastare la concorrenza sleale nel trasporto merci su strada.

La riunione è stata convocata dal ministro dei Trasporti francese, Alain Vidalies, per creare un’alleanza nell’autotrasporto che ha come scopo contrastare il dumping sociale degli autisti e il cabotaggio illegale. “L’autotrasporto merci europeo deve affrontare una concorrenza sleale che si basa sul dumping sociale”, spiega una nota del ministero francese. “Questo settore è vittima di frodi sofisticate contro le regole del mercato interno e del diritto del lavoro”.
Durante la riunione di domani, i nove ministri firmeranno un piano d’azione che ha diversi obiettivi: convergere alcuni provvedimenti già presi a livello nazionale per applicare i Regolamenti comunitari così da semplificare la loro applicazione, migliorare i controlli sulla base delle esperienze e rinforzare la collaborazione per rendere più efficace il contrasto alle frodi.

Tratto da: http://www.trasportoeuropa.it/index.php/home/archvio/9-autotrasporto/15908-alleanza-a-nove-contro-dumping-nellautotrasporto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: