Autotrasporto: Arrivano i chiarimenti per gli incentivi agli investimenti per il 2015

image

Arrivano chiarimenti dal Ministero dei Trasporti sulle modalità di presentazione delle domande per essere ammessi agli incentivi agli investimenti per l’autotrasporto per l’anno 2015, anche alla luce della soppressione della possibilità di presentare le istanze di prenotazione, modalità invece utilizzata per gli scorsi anni 2013 e 2014.

Gli investimenti sono finanziabili solo se avviati dal 4 novembre 2015 e perfezionati entro il 31 marzo 2016; oggetto del finanziamento possono essere solo beni nuovi di fabbrica.

A partire dal 5 novembre scorso ed entro il 31 marzo 2016 può essere presentata la domanda al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti – Dipartimento per i trasporti, la navigazione, gli affari generali ed il personale – Direzione generale per il trasporto stradale e per l’intermodalità, via Giuseppe Caraci, 36 – 00157 Roma, tramite raccomandata con avviso di ricevimento, ovvero mediante consegna a mano, presso la stessa Direzione generale. 

Non è più possibile presentare domande incomplete rinviando ad un successivo momento laproduzione delle fatture e della prova dell’avvenuta immatricolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: