18 Giugno 2024
News

Carburanti: diesel in rialzo, calo per la benzina. Proroga taglio accise all’orizzonte

Continuano le oscillazioni di tariffe sulla rete carburanti, con nuovi movimenti al rialzo sul diesel e in discesa per il costo della benzina. Mentre le quotazioni internazionali dei prodotti risentono solo dell’effetto cambio (con i mercati rimasti fermi per bank holiday), oggi Eni aumenta infatti di 3 centesimi il diesel e taglia di 1 centesimo la benzina.

In attesa di recepire gli ultimi interventi, per il momento il monitoraggio dei prezzi praticati sul territorio evidenzia solo assestamenti.

Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del ministero dello Sviluppo Economico aggiornati alle 8 del 29 agosto, il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self è 1,769 euro/litro (1,772 il dato precedente), con i diversi marchi compresi tra 1,759 e 1,781 euro/litro (no logo 1,761).

Il prezzo medio praticato del diesel self rimane a 1,834 euro/litro, con le compagnie tra 1,820 e 1,844 euro/litro (no logo 1,833).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato si attesta a 1,916 euro/litro (1,917 il dato precedente), con gli impianti colorati che praticano prezzi tra 1,849 e 1,975 euro/litro (no logo 1,817).

La media del diesel servito è 1,975 euro/litro (1,972 la rilevazione di ieri), con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi praticati compresi tra 1,933 e 2,026 euro/litro (no logo 1,886).

I prezzi praticati del Gpl si posizionano tra 0,803 a 0,828 euro/litro (no logo 0,797).

Infine il prezzo medio del metano auto si colloca tra 2,460 e 3,158 (no logo 2,7).

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading