22 Giugno 2024
News

Carte tachigrafiche di nuova generazione esaurite! Si attende il Decreto Ministeriale…

La tempesta sul rinnovo delle carte per il cronotachigrafo non è ancora avvenuta solo perché fino a metà giugno abbiamo potuto distribuire quelle provenienti da altri Paesi europei, ma il 15 giugno è terminato il periodo transitorio che permetteva la “importazione” delle card dall’estero e per distribuire quelle fatte in Italia bisogna aspettare la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto ministeriale sulle istruzioni per l’omologazione.

Praticamente dal 15 giugno, giorno in cui è entrato in vigore il cronotachigrafo di seconda generazione per tutti i veicoli industriali di nuova generazione, le Camere di Commercio possono rilasciare solo le carte compatibili con questo equipaggiamento. Le devono avere necessariamente le officine autorizzate che svolgono la taratura e la manutenzione dei cronotachigrafi e gli organi di controllo, mentre autisti e imprese possono usare quelle precedenti. Però, nel momento in cui un autista o un’impresa chiede una nuova carta, perché inizia l’attività o perché è scaduta o ha smarrito quella in suo possesso, bisogna necessariamente dargliene una di nuova generazione.

Le carte tachigrafiche provenienti dall’estero sono esaurite, e non si sa quando sarà pubblicato il Decreto.

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading