25 Giugno 2024
News

Credito imposta gasolio luglio 2022: dal 6 dicembre attiva la piattaforma per le domande

In attesa di procedere alla compensazione del credito di imposta del 12% riferito al II trimestre 2022, riguardante i consumi di gasolio effettuati dai veicoli appartenenti alla classe ecologica Euro V o superiore di massa complessiva pari o superiore alle 7,5 tonnellate nelle disponibilità delle imprese di autotrasporto merci per conto di terzi, la Direzione Generale Autotrasporto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha previsto un nuovo credito di imposta, sempre del 12% e sempre riferito ai veicoli con le caratteristiche citate, riferito agli acquisti effettuati nel solo mese di luglio 2022.

Le domande per ottenere il beneficio potranno essere inoltrate, tramite portale della Agenzia delle Dogane, Accise e Monopoli, a partire dalle ore 12,00 del giorno 6 dicembre 2023 fino alle ore 23,59 del 13 dicembre 2023.

Alle domande, come ormai di consueto, dovranno essere allegati il file targhe (degli autoveicoli riforniti) ed il file fatture (contenente tutte le fatture di acquisto del mese di luglio 2022) da compilare seguendo le procedure utilizzate come nelle precedenti domande di contributo.

In merito alla copertura finanziaria di questo nuovo contributo, il MIT ha precisato che le istanze saranno ritenute utili sulla base della effettiva disponibilità delle risorse in bilancio.

AGGIORNAMENTI ADBLUE

In merito alla possibilità per le imprese di poter beneficiare del credito di imposta Adblue per la parte riguardante la domanda di “integrazione” si ricorda che qualora lo stesso credito fosse presente nel cassetto fiscale ed i beneficiari non lo avessero ancora utilizzato, potranno procedere con la compensazione utilizzando il relativo codice tributo

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading