Cura Italia: Rinvio al 30 giugno di scadenze e comunicazioni in materia di rifiuti

L’Art. 113 del decreto “Cura Italia” pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 70 del 17 marzo 2020 rinvia al 30 giugno una serie di scadenze e di comunicazioni relative a:

  • Presentazione del Modello Unico di Dichiarazione Ambientale (MUD);
  • Versamento annuale di iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali;
  • Presentazione annuale dei dati relativi all’immissione sul mercato (anno 2019) di pile e accumulatori , nonchè dei dati relativi alla raccolta e riciclaggio degli stessi;
  • Comunicazione relativa ai Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE), trattati nell’anno 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: