Fondi europei per i trasporti, 91,4 milioni per 12 progetti in Italia. Nessuno al Sud

camion-autocarro-tir-e1417077103426C’è anche un “pacchetto” complessivo da 91,4 milioni di euro destinato all’Italia tra i progetti finanziati dalla Commissione europea venerdì. Bruxelles ha infatti annunciato i vincitori del secondo bando della “Connecting Europe Facility”, lo strumento finanziario europeo per le infrastrutture: in totale sono stati assegnati 6,5 miliardi, per 195 progetti.

Sui 41 progetti italiani candidati per un ammontare di 272,9 milioni di euro, i 12 selezionati includono uno studio sul corridoio Rotterdam-Genova (288mila euro), la modernizzazione degli strumenti di volo con l’Enav (177mila), sicurezza nella navigazione (281mila), l’attuazione del programma Sesar per l’aviazione (30 milioni), il corridoio Trieste-Ancona-Igoumenitsa (3,7 milioni), bus internazionali a idrogeno (862mila), veicoli elettrici tra Italia e Austria (3,1 milioni), collegamento ferroviario all’aeroporto di Venezia (4 milioni), sistema Ertms (45,7 milioni), interporto di Padova (1,3 milioni) e la piattaforma multimodale di Vado Ligure (1,8 milioni). Tra i 12 progetti beneficiari dei fondi Ue per i trasporti non ce n’è nessuno nel Sud Italia. Per quale motivo “è una buona domanda, chiedetelo al ministro italiano”, ha risposto la commissaria ai trasporti Violeta Bulc. Nel complesso “l’Italia è abbastanza ben rappresentata in tutti nostri fondi, ma la questione del Sud è più che altro una questione di politica locale, quindi per favore riportate questa domanda all’amministrazione italiana”, ha tagliato corto la Bulc.

Tratto da: http://stradafacendo.tgcom24.it/2016/06/18/fondi-europei-per-i-trasporti-914-milioni-per-12-progetti-in-italia-nessuno-al-sud/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: