13 Giugno 2024
News

Incentivi Ecobonus: aperta la piattaforma per i commerciali N1 e N2

Ripartono gli incentivi ecobonus per l’acquisto di veicoli non inquinanti per l’annualità 2024. Dal 23 gennaio 2024 riapre infatti la piattaforma Invitalia per le prenotazioni.

Tra i beni agevolabili, come precisato da una circolare del Ministero delle Imprese e del Made in Italy del 28 dicembre 2023, è incluso l’acquisto da parte delle PMI esercenti attività di trasporto di cose in conto proprio o in conto di terzi, di veicoli commerciali per il trasporto merci di categoria N1 e N2 (quindi, di massa fino a 12 Ton) ad alimentazione esclusivamente elettrica, previa rottamazione di un veicolo di categoria ecologica fino ad Euro 3, ai quali sono dedicati 20 milioni di euro.

Il contributo verrà riconosciuto dal concessionario, sotto forma di minor prezzo applicato in fattura al momento dell’acquisto.

L’ammontare del contributo – come stabilito nel DPCM del 6 aprile 2022 – è stato così determinato:

veicoli di categoria N1

4.000 euro con massa complessiva fino a 1,5 Ton;

6.000 euro con massa complessiva superiore a 1,5 Ton e fino a 3,5 Ton.

Veicoli di categoria N2:

12.000 euro con massa complessiva superiore a 3,5 Ton e fino a 7 Ton;

14.000 euro con massa complessiva superiore a 7 Ton e fino a 12 Ton.

Ricordiamo che per chi decidesse di usufruire di questo contributo è preclusa la possibilità di richiedere gli incentivi di carattere nazionale previsti anche per le motorizzazioni elettriche, dai decreti ministeriali sul rinnovo del parco veicolare delle imprese di autotrasporto merci e sugli investimenti ad elevata sostenibilità.

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading