Milleproroghe rinvia pagamento Albo Autotrasporto 2017

computer_tastiera_manoIl Decreto Milleproroghe entrato nel Consiglio dei Ministri la mattina del 29 dicembre 2016 proroga il termine per il pagamento dell’iscrizione al 28 febbraio 2017.

Migliaia d’imprese di autotrasporto italiane potrebbero tirare un sospiro di sollievo, almeno fino al 28 febbraio 2017, quando scadrà il nuovo termine per pagate la quota 2017 dell’Albo degli Autotrasportatori. Il condizionale è ancora d’obbligo, perché la redazione di TrasportoEuropa ha il testo del Milleproroghe entrato nel Consiglio dei Ministri la mattina del 29 dicembre 2016 e non quello approvato, ma non dovrebbero esserci modifiche per quanto riguarda il punto 6 dell’articolo 9, che recita: “Il termine di cui all’articolo 63, comma 4, della Legge 6 giugno 1974 n298 è prorogato, limitatamente all’anno 2017, al 28 febbraio 2017”.
Ricordiamo che l’articolo citato dal Milleproroghe è proprio quello che parla del contributo annuale per l’iscrizione all’Albo e il comma 4 stabilisce che ogni anno il termine è fissato al 31 dicembre. Per avere una conferma definitiva bisogna attendere la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, che dovrebbe avvenire entro il 31 dicembre.
La proroga è casata dai gravi problemi che gli autotrasportatori hanno subito durante la procedura per registrarsi (per il terzo anno consecutivo) per poter eseguire il pagamento. La redazione di TrasportoEuropa ha ricevuto a dicembre – e sta tuttora ricevendo – decine di segnalazioni da parte d’aziende di autotrasporto, commercialisti o agenzie di pratiche e che non riescono a completare il pagamento e neppure ottengono risposte dai call center attivati dall’Albo per fornire assistenza.
Per questo motivo, Unatras ha chiesto nei giorni scorsi il rinvio e la stessa presidente dell’Albo si era impegnata a ottenerlo all’interno del Milleproroghe. Ma questo non basta: ora il Comitato Centrale deve risolvere i problemi del sito, per consentire alle imprese di pagare la quota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: