Nuovi pedaggi sulle autostrade siciliane, Crocetta: “Per ora restano gratuite”

bagheriaUn incontro con il ministro alle Infrastrutture Graziano Delrio per chiedere il completamento della rete autostradale siciliana.

E’ quanto chiederà il presidente della Regione Rosario Crocetta che lo scorso 13 dicembre a Messina ha partecipato ad una conferenza stampa al Cas, Consorzio autostrade siciliane, in cui si è parlato del progetto di fusione con Anas.

“Nel 2017 – ha detto Crocetta – ci sarà la nuova società per azioni Stato-Regione, che avrà un grande futuro anche perché Anas promette investimenti miliardari. La sede sarà sempre a Messina, città che ha subito molti attacchi e che merita grande attenzione da parte dei governi nazionale e regionale”.

Per quanto riguarda l’ipotesi di introduzione di nuovi pedaggi Crocetta ha fatto sapere che “almeno in una prima fase Palermo-Catania, Palermo-Trapani e Catania-Siracusa resteranno gratuite“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: