Stretto di Messina: Tavolo tecnico per migliorare l’attraversamento. Ed il ponte?

Un tavolo tecnico per analizzare possibili miglioramenti per l’attraversamento dinamico dello Stretto di Messina. 

Lo ha istituito il Mims con l’obiettivo di coordinare le strategie e l’azione amministrativa dei soggetti istituzionali coinvolti ed elaborare proposte per la definizione di un sistema unitario, anche dal punto di vista tariffario, delle forme di attraversamento dinamico dello Stretto.


Sono inclusi nel progetto i collegamenti marittimi veloci di passeggeri e i servizi di trasporto pubblico locale a terra, nell’ottica di assicurare integrazione delle reti, accessibilità, qualità, flessibilità adeguate alle esigenze di mobilità attuali e future.

Esperti e rappresentanti istituzionali delle società pubbliche o private che operano su tali territori potranno essere invitati a partecipare al tavolo: la Struttura Tecnica di Missione per l’indirizzo strategico, lo sviluppo delle infrastrutture e l’Alta sorveglianza del Mims garantisce il supporto alle attività tramite una segreteria tecnica.

Ma del ponte nessuno ne parla… attenzione siamo sotto campagna elettorale… qualche politico come al solito riporterà in auge l’infrastruttura definendola essenziale per lo sviluppo del mezzogiorno. Vediamo chi sarà il primo a parlarne…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: