Traffico in tilt in via Crispi, Palermo ‘bloccata’ da lavori e antiterrorismo.

thCom’era prevedibile via Francesco Crispi, arteria della viabilità di Palermo che costeggia il porto, è in tilt: auto incolonnate e traffico impazzito. Ad appesantire ulteriormente la viabilità, già complicata dall’intensificazione dei controlli antiterrorismo (portati a livello 2) durante le operazioni di imbarco e sbarco da navi e traghetti, è stato l’inizio dei lavori al Foro Italico per posizionare il nuovo collettore fognario e il depuratore.

Per percorrere tutta la via Crispi (lunga circa un chilometro), dalla Cala fino all’incrocio con piazza Giachery, occorrono oltre 35 minuti.

L’amministrazione comunale guidata da Leoluca Orlando, aveva previsto i possibili disagi per gli automobilisti, e ha ‘consigliato’ ai cittadini di evitare via Crispi a partire dalle 18 fino alle 22,30 “visto il grande afflusso di automezzi, dovuto al rientro dei turisti per le vacanze”.

Ma il traffico si è già intensificato nelle prime ore della mattinata e la situazione è destinata a peggiorare nelle prossime ore  nei prossimi giorni. E’ in corso infatti il controesodo dei vacanzieri. Probabilmente sarebbe bastato posticipare di alcuni giorni l’iiznio dei lavori al Foro Italico per evitare che la viabilità andasse in tilt in una delle arterie principali della città.

Tratto da: http://palermo.blogsicilia.it/traffico-nel-caos-in-via-crispi-palermo-bloccata-da-lavori-e-antiterrorismo-foto-e-video/353195/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: