Alessandro Santini lascia Fai Service

santiniIl 16 dicembre 2016 Alessandro Santini annuncia le sue dimissioni da direttore commerciale della società della Federazione Autotrasportatori Italiani.

Dopo il pensionamento di Primo Santini dalla presidenza, avvenuto lo scorso giugno, anche Alessandro Santini lascia Fai Service, che è la società di servizi della Federazione Autotrasportatori Italiani. Lo annuncia lo stesso Santini in una nota, spiegando che “la decisione sembra sia frutto di contrasti con il management sull’operatività delle nuove strategie di sviluppo aziendale”. Alessandro Santini è entrato in Fai Service nel 2010 e ha avviato una crescita di Fai Service anche in ambito internazionale, aprendo quattro filiali all’estero.
Secondo reportaziende.it, nel 2015 Fai Service ha prodotto un fatturato di 409 milioni, in crescita rispetto a quello di 378 milioni dell’anno precedente, con un margine operativo lordo di 2,177 milioni (1,069 milioni nel 2014) e un utile di 1,220 milioni (381mila euro nel 2015). è aumentata anche la passività, passata da 114 milioni del 2014 a 130 milioni del 2015. Gli addetti erano 37, contro i 34 dell’anno precedente. Presidente della Fai Service resta Fabrizio Palenzona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: