Ape sociale: prorogata al 31 dicembre 2022 anche per i conducenti mezzi pesanti e camion.

La Legge di Bilancio 2022 ha stabilito la proroga sino al 31 dicembre 2022 dell’Ape sociale, che ricordiamo è un assegno di accompagnamento alla pensione di vecchiaia per alcuni lavori più gravosi, tra i quali rientrano anche i conducenti di mezzi pesanti e camion.

Ora l’Inps ha reso noto che sono state riaperte le domande per il riconoscimento delle condizioni per l’accesso all’indennità.

Possono presentare domanda coloro che, nel corso dell’anno, maturino tutti i requisiti e le condizioni previste dalle norme istitutive, ovvero: 63 anni di età, il possesso di almeno 36 anni di anzianità contributiva e l’aver svolto la professione suddetta da almeno 7 anni negli ultimi 10 (ovvero almeno 6 anni negli ultimi 7).

Possono, inoltre, presentare domanda anche coloro che hanno perfezionato i requisiti prima del permanere degli stessi, e che non hanno provveduto ad avanzare la relativa domanda.

Sul sito Inps sono anche disponibili i modelli per le attestazione che datori di lavoro sono tenuti a rilasciare per la fruizione dell’APE sociale nella sezione “Moduli” “Prestazioni e servizi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: