18 Giugno 2024
News

Cronotachigrafo Intelligente: le tolleranze in Europa e la Circolare italiana

Sono sempre più i Paesi che hanno concesso un regime di tolleranza per installare la nuova versione del tachigrafo intelligente sui veicoli di nuova immatricolazione per il trasporto di merci di massa superiore a 3,5 tonnellate, prevista dallo scorso 21 agosto.

Una tolleranza, secondo l’IRU, dovuta ad alcuni ritardi nella fornitura dei nuovi dispositivi e he potrebbero bloccare tra 20.000 e 40.000 veicoli dall’immatricolazione fino alla fine del 2023.

L’organizzazione ha aggiornato l’elenco dei Paesi che hanno previsto la tolleranza tra cui si conta ad esempio la Germania (fino al 31 dicembre 2023), la Spagna (31 dicembre 2023) o la Svezia (31 gennaio 2024).

Per quanto riguarda l’Italia, una circolare del Ministero dell’Interno – Direzione Centrale della Polizia Stradale, scrive che “in occasione di interlocuzioni tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e la DG Move della Commissione europea” è emerso che “la soluzione possa essere individuata in un temporaneo regime di tolleranza per lo meno fino al 30 settembre prossimo, poiché entro quella data è prevista una riunione del Comitato di Trasporto stradale in seno alla stessa DG Move”.

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading