18 Giugno 2024
News

Marebonus: da UE 125 milioni per il trasporto Strada-Nave

Via libera da parte della Commissione europea a 125 milioni di euro per l’intermodalità strada-nave a corto raggio in Italia.
L’esecutivo comunitario, in base alle norme sugli aiuti di Stato, ha approvato, infatti, il regime nazionale che favorisce il trasporto combinato con l’obiettivo di spostare il traffico merci dalla strada e ridurre l’impatto ambientale e la congestione sulle infrastrutture stradali.

Il regime di aiuti approvato sarà operativo fino al 31 dicembre 2027, sotto forma di sovvenzioni dirette, ed è aperto agli autotrasportatori che trasportano i loro veicoli su rotte marittime ammissibili da un porto italiano a un altro porto dello Spazio economico europeo.

Le somme attribuite serviranno a coprire parzialmente i costi più elevati delle tratte marittime a corto raggio rispetto al trasporto solo strada. L’importo dell’aiuto sarà calcolato in base ai chilometri evitati sulla rete stradale italiana; i beneficiari potranno ricevere un massimo di 0,30 euro per veicolo-chilometro.

Nell’approvare il regime di aiuto, la Commissione ha ritenuto che il regime sia necessario e proporzionato per sostenere il coordinamento dei trasporti e contribuisca allo sviluppo di un trasporto merci più sostenibile al fine di ridurre le esternalità negative del trasporto su strada, senza falsare indebitamente la concorrenza nel mercato unico.

Scopri di più da Truck24

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading